Seminario OnLine Sekhem All-Love Italy – 12 Giugno 2021

Seminario OnLine Sekhem All-Love Italy – 12 Giugno 2021

Data: 12 Giugno 2021
Orario: 17 – 20
Quota di partecipazione: 40€
Conduce: Patrick Zeigler
Sponsor e interprete: Elisabetta Elliott

 

Patrick Zeigler è un maestro internazionale e una persona meravigliosa al servizio dell’umanità. Nei suoi continui viaggi insegna a coloro che vengono a lui, ad aprire il proprio cuore e a connettersi al loro vero sé, alla propria anima e alla Sorgente.

Oggi i suoi seminari vengono chiamati ALL-LOVE perché il loro scopo principale è quello di facilitare l’esperienza dell’amore ad ogni livello e in ogni sua forma. Durante questi eventi Patrick guida i suoi allievi, con la sua calda voce e la purezza della sua anima, attraverso un viaggio di guarigione a tutti i livelli, creando un’apertura verso portali interiori profondi.

Seguendo il suo sogno d’infanzia, Patrick si recò in Egitto nel 1980 ed ebbe l’opportunità di dormire nella Grande Piramide. Durante la notte ebbe una potente iniziazione che gli cambiò la vita. Mentre cercava di comprendere l’esperienza che aveva vissuto nella piramide si recò in Sudan dove entrò in stretto contatto con un anziano Sufi e con la sua comunità di Khartoum. La combinazione di queste esperienze ha contribuito a creare le basi per quello che ora conosciamo come il Sistema Energetico Sekhem, pronunciato anche come Seichim o Seichem.

Dopo l’esperienza nella piramide e il tempo trascorso coi Sufi, Patrick andò sull’Himalaya come volontario dei Corpi di Pace. Nel piccolo villaggio in cui viveva praticava la meditazione per diverse ore al giorno. Fu in una di queste meditazioni che chiese il nome dell’energia di cui faceva esperienza dalla notte trascorsa nella piramide. Gli venne comunicato il nome Sekhem direttamente dallo Spirito, attraverso la voce interiore, questo potrebbe spiegare il motivo per cui esistono tante diverse pronunce della parola Sekhem ai giorni nostri.

Dopo aver vissuto in Nepal, Patrick tornò negli Stati Uniti per dedicarsi allo studio di vari tipi di terapia olistica di vari lignaggi spirituali e in soli quattro anni dal suo primo contatto con questa energia, immerso in se stesso, studiando e integrando conoscenze e comprensione, sperimentando, osservando e meditando in modo profondo e continuo, tenne per la prima volta un corso Sekhem nel 1984.

L’energia è sempre la migliore maestra e Patrick, da eccellente osservatore e in profonda connessione con l’energia che sentiva fluire costantemente nel suo organismo, continuò ad apprendere sempre di più al riguardo e ad adattare i suoi insegnamenti alle diverse necessità del pianeta e di coloro che venivano da lui col desiderio di connettersi a quel campo.

Il modo in cui Sekhem veniva insegnato continuava a cambiare, ma sempre con lo stesso obiettivo: connettersi più in profondità con l’energia e, attraverso di essa, all’intero Cosmo e al proprio Vero Sé. L’energia stessa ha guidato i cambiamenti, da un modo di insegnare molto strutturato, a un modo in cui il seminario aveva abbandonato strutture fisse, programmi e iniziazioni dirette, per consentire un’immersione profonda, seguendo le necessità di ogni gruppo e di ogni partecipante del gruppo.

Patrick, con la sua vasta esperienza – frutto dei suoi studi e del suo orientamento, provenienti direttamente dall’energia Sekhem, attraverso le sue meditazioni – guida tutti i processi di gruppo con grande maestria, affinché tutti compiano un’esperienza di unità col tutto dal proprio cuore, raggiungendo uno stato di illuminazione e di autentica connessione con l’energia. Egli si dedica ad ogni evento con estrema devozione, abbandonandosi al flusso del lavoro energetico e dei suoi allievi.

Poiché il flusso di energia in continua evoluzione ha iniziato a concentrarsi maggiormente sull’apertura del cuore, le iniziazioni ora avvengono spontaneamente in un’esplosione d’amore, che vibra in ogni cellula del nostro essere. In modo naturale, il nome Sekhem ha lasciato spazio al nome All-Love e Patrick continua a condividere e ad espandere il suo lavoro incrementando l’energia Sekhem.

Patrick Zeigler viaggia per il mondo con la moglie Sirley Morato e il figlio, facendo notevoli sforzi per portare in ogni paese che visita, questa possibilità di espansione totale attraverso il cuore.

La sua devozione e dedizione sono costantemente alimentate dall’energia Sekhem

In profonda connessione, sempre consapevole e pronto ad affrontare i cambiamenti dettati dagli avvenimenti planetari o dalle necessità dei suoi allievi, Patrick, in modo molto versatile, trasforma le guarigioni intense e profonde in momenti piacevoli e sereni.

Viaggiando per il mondo e connettendosi a tante persone diverse, guarendo ad ogni livello, guidando in un’esplosione d’amore, l’apertura all’amore di tutti coloro che li circondano, Patrick e la sua famiglia crescono, cambiano ed evolvono verso un’apertura ancora più grande, un amore ancora più grande e una maggiore connessione col tutto.

L’infinito è la chiave del cuore, dell’opera, dell’evoluzione e dell’espansione.

Patrick Zeigler, seminando amore, viene a contatto con strati di amore ancora più profondi, per aprire i portali d’accesso all’amore in tutti noi.

 

 

L’energia Sekhem

Dopo l’esperienza nella Piramide di Giza con questo aspetto dell’energia, chiamato SEKHEM da Patrick Zeigler, una forma di lavoro ad ampio spettro ed ampiamente usato nell’antico Egitto, è tornato nel mondo. Da quel momento in poi, si è sviluppato e moltiplicato in molti modi diversi e con nomi diversi: Seichim, Sekhem, Shkm, Seichim, Seichem-Reiki-SSR, Isis Seichim, per citarne alcuni.

Il suo scopo – che può essere raggiunto attraverso diversi percorsi, a seconda del sistema di insegnamento utilizzato – è quello di ricollegare l’individuo alla sorgente, di permettergli di  vivere e di fare esperienza in  presenza, di riattivare il suo eterno soffio vitale – noto anche come Ankh – in modo da poter camminare in connessione col cielo, con la terra e con tutto ciò che è, e stabilire una comunicazione diretta con dimensioni ed energie di livello superiore, con la gerarchia spirituale e coi molti regni.

Nel perseguimento di quest’obiettivo i sistemi si diversificano. Alcuni si focalizzano solo sulla connessione coi regni e con gli esseri di luce, alcuni usano insegnamenti più strutturati (con simboli e attivazioni formali), alcuni lavorano in modo esperienziale attraverso guarigioni che hanno luogo a diversi livelli dell’essere, altri usano la meditazione per stabilire questa condizione e connessione, altri ancora lavorano in modo esperienziale attraverso la meditazione e le guarigioni per consentire un’iniziazione spontanea, un’esperienza di illuminazione.

Qualunque sia il percorso o il metodo di lavoro utilizzato, l’energia vibra ad un’ottava della settima dimensione od oltre. Essa mira all’apertura e all’espansione del cuore, all’unificazione di tutti i chakra e dei corpi energetici, alla comunicazione e all’esperienza di livelli superiori di energia dell’essere, alla riconnessione con ciò che chiamiamo Presenza Superiore e Divina e connessione con la Sorgente.

La pratica All Love

All Love è il nome dato da Patrick Zeigler al suo modo di lavorare con l’energia SHKM, per l’amore che espande il cuore e ci connette con la Sorgente. Quando questo accade, l’intero sistema energetico si riempie con l’energia di Tutto l’Amore e l’essere si ricollega al TUTTO, a TUTTO l’universo. In questo modo l’essere percepisce e si riallinea col vero scopo della vita, con la comprensione del suo posto nell’universo e del suo scopo superiore. Attraverso l’Amore Incondizionato viene stabilita una connessione perfetta tra la materia e il mondo spirituale.

L’energia All Love lavora concentrandosi sull’espansione del cuore, sulla connessione con le energie della Terra e della Sorgente (tutto l’amore), attivando l’ANKH (soffio vitale, vita eterna).

Quando l’energia All Love fluisce in noi accadono molte cose:

  • creiamo una connessione tra l’Universo o il Tutto (sopra) e la Terra o l’Amore (sotto). Diventiamo Pilastri di Luce, attraverso la connessione verticale;
  • creiamo una connessione tra noi e tutti gli altri esseri viventi nell’universo, espandendo l’energia nel nostro cuore, la nostra connessione orizzontale. Siamo la Luce che si espande in tutto l’Universo;
  • siamo il centro dell’unione perfetta tra cielo e terra e tutto ciò che è.

 

Tutta l’energia occupa uno spazio fisico nell’universo. L’energia è fisica, è reale. Affinché possiamo essere riempiti dall’energia All Love e connetterci con cielo, terra e tutto ciò che è, le energie non in equilibrio devono essere rilasciate, per far posto a un’energia superiore.

Il processo All Love ci consente di entrare in contatto con qualsiasi energia in contrasto con la sua forma originaria, per farne esperienza e rilasciarla.

Questo tipo di lavoro utilizza il nome All Love proprio perché permette di entrare in contatto con tutte le sfaccettature del proprio essere, di accettarle e di amarle. Quando le energie in contrasto lasciano il posto all’energia All Love, iniziamo a provare una pace e una felicità straordinarie, nella consapevolezza che il cuore è colmo di amore che ci riempie e ci nutre. Quest’espansione ed unificazione apre la strada a bellissime iniziazioni spontanee e a periodi di enorme illuminazione.

Iscriviti al Seminario

 

In che cosa consiste il seminario All-Love?

All-Love è un seminario pratico ed esperienziale che facilita una profonda esperienza con l’Energia dell’Universo attraverso l’Amore e la Luce. Ci si immerge nell’esperienza con la propria energia, molte sensazioni possono affiorare, è quindi necessario impegnarsi a rimanere fino alla fine. Molti allievi hanno riferito di aver avuto accesso ad emozioni represse, per poi scoprire che queste bloccavano il naturale flusso di energia nelle loro vite. Effetti comuni sono: l’aumento dell’intuizione, la connessione spirituale, la sensibilità corporea alla vibrazione energetica dell’Universo, la sensazione di Connessione con la Sorgente. Si possono sbloccare sentimenti repressi e può insorgere la sensazione di resistenza all’amore. I seminari All-Love sono sempre unici, perché portano a un’esperienza sempre più profonda, è normale quindi non seguire un programma predefinito. Il nostro obiettivo principale è di consentire all’energia di fluire in modo naturale, senza restrizioni, senza controllo mentale. L’evento facilita il risveglio e l’attivazione dell’energia del cuore con l’utilizzo di vari metodi, per aiutare il rilascio dell’energia bloccata e il risveglio a un livello più profondo.

ALCUNI DEI BENEFICI DERIVANTI DAI SEMINARI ALL-LOVE:

  • Aumento della sensitività e della vibrazione energetica nel corpo.
  • Elaborazione di eventuali blocchi a livello fisico, mentale, emotivo e/o spirituale.
  • Riconnessione alla Sorgente.
  • Riconnessione al Cuore della Terra.
  • Regressione alla memoria di vite passate.
  • Integrazione di energie superiori e altre dimensioni.

 

Lo scopo del seminario è di aprire il cuore, connettersi con cielo e terra, condurre l’allievo verso un processo di Iniziazione spontanea che gli consentirà di vivere e di mantenere una condizione di illuminazione. Per questo l’energia lavorerà su tutti i livelli dell’essere: fisico, emotivo, mentale e spirituale.

È noto che il chakra del cuore è il chakra centrale del sistema energetico dei nostri corpi fisici. È responsabilità di ognuno far comunicare i chakra superiori in modo soddisfacente con quelli inferiori e viceversa. Questo accade quando il sistema è privo di lacci e di impurità.

Il lavoro del seminario mira a sbloccare questi sistemi, liberando i blocchi che impediscono il libero flusso di energia nel corpo, dando il miglior supporto per portare l’energia dal cielo, l’energia dalla Sorgente, a tutto il sistema energetico fino al centro della terra e l’energia della terra a nutrimento di tutto l’essere. Nel momento in cui entrambe le energie si uniscono nell’area del cuore, esso inizia ad espandersi, collegando il ricevente a tutto ciò che esiste. L’individuo è così connesso con cielo e terra attraverso il canale centrale, la linea verticale e con tutto ciò che esiste attraverso la linea orizzontale, mentre il suo sistema è totalmente libero in modo che la Sorgente, che qui chiamiamo Sole Centrale, possa discendere e abitare il corpo fisico. In quel momento, il ricevente fa esperienza della perfetta unità, attiva il suo Ankh – il suo eterno soffio vitale – e sente il suo cuore “esplodere” in un sentimento completo di Amore Totale. Non amore individualizzato, per qualcuno o qualcosa, ma amore totale, amore per tutti e per tutto, cominciando anche ad amare tutte le parti del suo essere, anche le più nascoste e dense.

Su quali sistemi e a che livelli lavora All Love?  Cosa si prova?

A livello fisico si può provare una sensazione di elettricità in molti strati del corpo. Per alcuni, quest’elettricità vibrerà più forte, spesso portando una vibrazione esterna al corpo. Altri proveranno una vibrazione elettrica più sottile, sentendo il corpo vibrare intensamente dall’interno. Si possono avere piccole contrazioni muscolari involontarie causate dal rilascio dell’energia stagnante.

Affioreranno vari sentimenti ed emozioni, che possono espandersi in amore profondo od essere reinterpretati e reindirizzati. Indipendentemente dalle sensazioni che emergono, viene dato tutto il supporto per viverle in modo sano e sicuro, per ristabilire uno stato di pace e amore.

A livello mentale si possono avere una serie di manifestazioni che variano dal sovraccarico di pensieri a un processo molto profondo di immersione in se stessi, a volte addormentandosi per un attimo in modo che il campo mentale si possa riorganizzare in quello che chiamiamo “Reset Mentale “.

A livello spirituale si può avere un’apertura significativa dei sensi e raggiungere altri livelli di energia e multiple dimensioni. Gli allievi riferiscono incontri con angeli, con maestri e guide spirituali in vari universi e dimore stellari e una profonda connessione con il divino.

Indipendentemente dal livello in cui si manifestano gli effetti, l’importante è insegnare al corpo e all’essere a fare esperienza e a muoversi in modo diverso. L’ordine è quello di SENTIRE. Che si tratti di una semplice vibrazione, di un’emozione, di un pensiero o di una maggiore connessione spirituale, il comando è sempre quello di essere consapevoli e di sentire al cento per cento, sensibilizzando così tutti i livelli del corpo, affinché vadano verso la percezione delle cose e delle persone in una dimensione espansa. Immergendosi al 100% in ciò che sta accadendo a un determinato livello, le cellule imparano un modo nuovo di funzionare, che porta a un’espansione infinita della consapevolezza.

In che cosa consiste l’Iniziazione nei seminari All Love?

Chiamiamo Iniziazione lo stato di riconnessione e di profonda unificazione con cielo, terra e tutto ciò che è. Uno stato di riconnessione col proprio Spirito e con la propria vera essenza.

Nei seminari All Love, abbiamo visto vari livelli di iniziazione. Gli stati di illuminazione si susseguono vibrando e dando luogo a vari livelli di riconnessione, fino a raggiungere uno stato di illuminazione totale. Quando questo stato si integra nel nostro essere, avviene una trasformazione a tutti i livelli (fisico, emotivo, mentale e spirituale) e, pur sapendo ciò che è accaduto, spesso non abbiamo parole per descriverlo.

Quanto più intensa e profonda è l’esperienza, tanto più a lungo si rimane in questo stato, tanto più permanentemente resta in noi e nella nostra vita, ossia nella materia.

Esistono connessioni tra All Love e qualche religione o altra forma di espressione spirituale?

All Love non ha connotazioni spirituali o religiose. In molti seminari suore, preti, evangelici, Wicca, spiritualisti, cattolici e protestanti si riuniscono nello stesso ambiente e lavorano insieme. C’è tuttavia un obiettivo comune a tutti: espandere il cuore e raggiungere l’illuminazione e la connessione totale con la Sorgente.

All Love si ripropone di promuovere la guarigione?

La guarigione non è l’obiettivo principale del seminario All Love, ma una conseguenza. Oggi, anche i medici riconoscono che c’è un fattore emotivo, mentale o spirituale dietro a ciascuna delle varie manifestazioni della malattia nei nostri organismi. Dopo aver rilasciato i blocchi più profondi presenti nel sistema, l’energia ricomincia a fluire in modo naturale, facendo ricordare alla persona la sua vera origine di perfezione assoluta e come tornare alla perfezione originale, poiché tutte le riconnessioni tra corpo, anima e spirito sono state riattivate. In questo modo il corpo si ristabilisce a tutti i livelli in un processo di auto-guarigione.

Perché molti ripetono più volte il seminario?

All Love è un seminario intensivo di guarigione e riconnessione. Benché durante il seminario tutti facciano esperienza di un alto livello di pace e di amore e siano in grado di sentire e percepire una profonda connessione con l’anima e lo spirito, a volte, tornando alla routine quotidiana, dimenticano il loro proposito e trovano qualche difficoltà a mantenere la consapevolezza di questa percezione. Reimmergersi in questa connessione aiuta a ravvivare il processo. Come già detto, più profonda è la nostra immersione in questo livello di energie e più a lungo restiamo in questo mare di puro amore, più forti e permanenti saranno le vibrazioni e la consapevolezza che ne derivano.

Un altro motivo è che i seminari sono diversi tra loro, perché il gruppo che li forma ha esigenze singolari. Per questo, prender parte a più seminari, consente di scrutare luoghi nuovi e di oltrepassare limiti su cui non si è ancora lavorato.

Quali sono i punti in comune tra Reiki, Magnified Healing e All Love?

Sia il Reiki che Magnified Healing lavorano in modo simile ad All Love.

Se pensiamo e meditiamo sul messaggio insito nel Kanji tradizionale della parola Reiki, come scritto ai tempi del Dott. Mikao Usui, realizziamo che ogni essere che è in perfetto equilibrio, connesso con cielo e terra, in grado di percepire e comprendere il Linguaggio e l’energia di Dio (energia dalla Sorgente), porta e conserva queste qualità nel suo sistema energetico, in modo da poter estendere quest’energia verso gli altri, portando abbondanza a tutti i livelli. Il Reiki ci dona strumenti di guarigione profonda su molti livelli e quando lo usiamo per lavorare su noi stessi ci riporta al nostro stato buddhico, al nostro stato divino, al nostro stato di pura essenza.

Magnified Healing lavora ricollegandoci a cielo e terra e aprendo ed espandendo i nostri cuori. In ogni fase del trattamento ci riporta a Dio (la Sorgente), ci ricorda e ci aiuta a tornare ad essere sua immagine e somiglianza – il nostro stato originale di creazione. Magnified Healing aiuta a conseguire consapevolmente la guarigione e la trasformazione in tutti i nostri sistemi, ancorando il nostro pilastro di Luce e il nostro impegno per espandere la Luce sulla terra. Ci impegniamo consapevolmente per tornare a casa (la nostra vera casa) e ad essere qui sul pianeta presenti al cento per cento e in profonda connessione con lo Spirito. Inoltre espande e riequilibra il Divino, la Saggezza e l’Amore in noi, espandendo la triplice fiamma del nostro cuore a tutti i livelli del nostro essere e trasformandoci in puri pilastri di Luce.

Ogni giorno, con la coscienza del nostro lato divino, portiamo lo Spirito ad abitare e a governare il corpo fisico e la vita nella materia, questo ci conduce a un’unificazione e ad uno stato di illuminazione permanente e consapevole.

All Love ci fa immergere profondamente nel nostro essere. L’energia penetra sbloccando i nostri sistemi energetici, portando guarigione a livelli molto profondi e ricodificandoli, affinché vibrino in un’altra dimensione e a livelli sempre più alti. Durante il seminario, portiamo i partecipanti ad una connessione cosciente con l’energia Spirituale, la Sorgente prima della creazione e con l’energia della Terra, facendo in modo che esse si uniscano integrandosi nel cuore, per espandersi attraverso questo centro in perfetta unione con Tutto ciò che è.

I partecipanti fanno esperienza della loro piena potenza e saggezza, sentendosi vibrare in un’energia di grande amore. Questo genera un campo energetico nel loro sistema, che gli consente di integrare e sentire lo Spirito dentro di sé. Più forte è questa connessione, più a lungo questo stato di perfezione rimane in essere, rafforzando sempre più la consapevolezza di chi sono veramente e di quale sia il loro scopo su questo pianeta. Il loro sistema energetico inizia a guarire a livello molto profondo e la connessione con la Sorgente e lo Spirito viene ripristinata e inizia a governare la loro esistenza e ad espandersi verso coloro che li circondano. Diventano i pilastri dell’energia sulla Terra e la loro semplice presenza può espandersi e guarire in molte direzioni.

E’ quindi evidente che questi tre percorsi conducano allo stesso fine: connessione con cielo e terra attraverso il cuore, portandoci a una condizione di unità con tutto ciò che è, portando lo Spirito nel nostro corpo fisico per la vita nella materia. Tutti i percorsi ci riconducono al Dio in noi e alla Sorgente. Rafforziamo più agevolmente e più rapidamente la consapevolezza che siamo Luce nel mondo e iniziamo a dirigere le nostre vite attraverso la connessione col nostro Spirito, con la Sorgente in noi. Diventiamo sempre più consapevoli che, attraverso noi stessi, possiamo portare le molte dimore del Cielo sulla Terra, portando il Giardino dell’Eden nel qui ed ora, nella nostra vita, nel nostro essere.

Perché la necessità di tecniche diverse se tutte lavorano allo stesso modo e raggiungono lo stesso obiettivo?

Perché siamo persone diverse, abbiamo diversi interessi e siamo a diversi livelli del nostro percorso evolutivo, usiamo linguaggi diversi per esprimerci e abbiamo bisogno di un linguaggio specifico per raggiungere il tutto. Mentre All Love ci offre la possibilità di vivere questa trasformazione, sentendo nei nostri sistemi quel quanto di energia e la sua forza travolgente che va oltre il nostro controllo cosciente, Magnified Healing ci permette di compiere una trasformazione consapevole e la creazione cosciente di questa realtà. Riaffermiamo consapevolmente ogni giorno il nostro impegno ad essere qui, presenti al cento per cento, connessi con l’energia della Terra e del Cielo, al servizio di questo pianeta nel nostro pilastro di Luce, nel nostro Essere di Luce Cristico.

Il Reiki ci porta a una trasformazione più graduale, nel momento in cui siamo pronti ad integrare i cambiamenti nel nostro sistema. In modo più inconscio e meno evidente, senza bisogno di un impegno consapevole da parte nostra, l’energia ci sostiene e ci rafforza in uno spazio amorevole e sicuro, conducendoci verso una trasformazione profonda a tutti i livelli del nostro essere. Spesso queste trasformazioni avvengono inconsapevolmente, quando meno ce lo aspettiamo, ci ritroviamo trasformati in pura Luce. Siamo cielo e terra, siamo il Dio in noi e, attraverso di noi, il cielo scende e si ancora sul pianeta.

Qual è il metodo migliore?

Quello che più parla al tuo cuore, quello per cui sei pronto in questo momento. Vale la pena di ricordare che, sebbene funzionino sulle stesse basi e abbiano gli stessi obiettivi, sono percorsi che lavorano in modo diverso nei nostri sistemi, utilizzando linguaggi diversi e portando guarigione a livelli diversi. Sono percorsi con lo stesso obiettivo finale, ma che si differenziano nelle espressioni, completandosi a più livelli e che, se combinati insieme, aiutano questa realtà ad ancorarsi più velocemente in noi e, attraverso di noi, su tutto il pianeta. Percorsi diversi non devono essere esclusivi, ma complementarsi, in modo che la conoscenza e le diverse forme di espressione e di lavoro, possano integrarsi e completarsi a vicenda.

Ci sono limiti di età o condizioni fisiche che precludono la partecipazione al seminario All Love?

In linea generale, All Love è rivolto a tutti gli esseri del pianeta che sono pronti per la guarigione e le trasformazioni che esso porta. Ai seminari partecipano persone di tutte le età, bambini e anziani, di tutte le religioni e anche con limitazioni fisiche. Vale tuttavia la pena ricordare che, date le caratteristiche del lavoro svolto, i bambini sono spesso spaventati da ciò che avviene, motivo per cui raccomandiamo ai genitori di esserne consapevoli e di fornire il supporto necessario dopo il seminario. L’energia infatti non si limita a lavorare per la durata del seminario, i cambiamenti e le esperienze più profonde possono avvenire nei giorni successivi. Anche chi sta portando avanti una gravidanza, soprattutto nei primi tre mesi (quando questo stato non è ancora del tutto ancorato), deve considerare che l’energia entra molto forte nell’organismo e questo può portare a movimenti involontari del corpo. In questo caso quindi è consigliabile avvisare il coordinatore del seminario, così che possa fornire maggiore supporto per il massimo comfort del corpo fisico.

Si consideri anche che, chi ha blocchi psichici profondi o usa psicofarmaci, ha maggiori difficoltà a riconnettersi con l’energia. Questo non impedisce di partecipare ma i risultati potrebbero arrivare più lentamente. Tuttavia questa non è una regola generale, non possiamo sapere quando l’individuo è pronto e cosa sarà in grado di provare. Spesso sono proprio queste persone che si immergono più in profondità e salgono ancora più in alto.

Iscriviti al Seminario

 

 

Contattami per ricevere ulteriori informazioni

leave a comment

Create Account



Log In Your Account